Conad, Geronimo Stilton e WWF a scuola per salvare il pianeta

Il progetto parte nalle scuole italiane, arriva nelle case delle famiglie italiane attraverso la spesa e prosegue anche nella oasi WWF

ll progetto prosegue anche nelle oasi WWF

Scopri di più

Conad sostiene la scuola italiana con il Catalogo Insieme per la Scuola

Scopri il catalogo

La collezione di libri Scrittori di Classe 2019, firmata Geronimo Stilton e WWF, nasce della quinta edizione del concorso di scrittura creativa per le scuole primarie e secondarie di primo grado promosso da Conad nell’ambito del progetto Insieme per la Scuola, che quest'anno ha avuto come tema la salvaguardia dell'ambiente.
L’iniziativa ha avuto un grande successo, aumentando addirittura rispetto all’edizione precedente (+ 14%), con un totale di 25.170 classi iscritte e 6.527 lavori completati (+8%). Il tema di quest’anno era “Salviamo il pianeta”, con la collaborazione del WWF e un testimonial d’eccezione, Geronimo Stilton. Il topo giornalista è stato protagonista di otto incipit che invitavano a riflettere su vari temi ambientali: dal riciclo all’acqua, dal consumo consapevole, alla tutela della biodiversità.

Le otto classi vincitrici hanno potuto incontrare Geronimo Stilton in “pelliccia e baffi” presso le loro scuole. Le loro storie sono state sviluppate e trasformate da Edizioni Piemme in una collana di libri firmata Geromino Stilton e WWF, collezionabile nei punti vendita Conad a partire dal 18 marzo 2019. Per approfondire gli argomenti in classe, sono stati messi a disposizione materiale didattico e lezioni interattive sviluppati da Editrice la Scuola con la consulenza scientifica del WWF, oltre a webinar gratuiti per gli insegnanti riconosciuti dal MIUR. In palio per partecipanti e finalisti, buoni omaggio per i premi del catalogo Insieme per la Scuola 2019.
Il progetto passa dai racconti alla realtà supportando anche un’attività di tutela delle api nelle Oasi WWF: i Bee Hotel, luoghi ideali per dare riparo alle api selvatiche e per tutelare gli insetti impollinatori.